5 Giochi da recuperare per Playstation

playstation: giochi da provare

Non so se si possa considerare retrogaming la Playstation (One, Psx*, come volete chiamarla), forse è passato troppo poco tempo e 20 anni non bastano… No, dai! Bastano eccome!

Ci son molti giochi interessanti da recuperare e giocare a forza, in vari modi e con vari mezzi. Vediamo un po’…  in ordine sparso e tralasciando i masterpiece.

1 – MONSTER TRUCKS

monster-truck

Gioco quasi ignorante con i monster truck, era presente nella famigerata e ormai consumata DEMO One, da giocare perché nella sua semplice ignoranza mi ha sempre divertito un macello.

2 – DIE HARD

die hard psx

Trilogia appunto, rappresenta i tre capitoli della trilogia Die Hard, filmoni caciaroni americani CULT con un Bruce Willis cazzuto (altroché gli spot della Vodafone). Tre giochi in uno con diversi approcci e dalla grafica un po’ marcia, ma cazzo, divertentissimi.
Ogni gioco ha una marea di CHEAT. I programmatori si sono spaccati perché è veramente pieno di cazzate, nel senso buono del termine. DA GIOCARE ASSOLUTAMENTE.

3 – MOTO RACER

motoracer_psx

Immediato, intuitivo. Forse il gioco di moto che più mi è piaciuto per varietà visiva all’epoca dove tutti si erano fissati di fare giochi in grigie e noiose piste. Ricordo di essermici distrutto per qualche mese all’epoca.

4 – BROKEN SWORD (1 & 2)

Broken Sword 2, porto

I primi capitoli della saga di Broken Sword (presente anche su pc e altre console con gli altri capitoli, tra cui quello nuovo e uno sviluppato dai fan) creati dalla Revolution Software.
Avventure grafiche molto piacevoli e con quel tocco di dialoghi fuori di testa tipici degli anni 90. Ricordo che son stato a casa da scuola, fingendo di stare male, per giocare a Broken Sword 2. Indimenticabili.

5 – DEATHTRAP DUNGEON

Playstation: deathtrap dungeon

Considerato pattume dai più è invece uno dei giochi più interessanti sotto il lato del combatti, esplora e risolvi. Un mix, appunto, di combattimenti vari, trappole, esplorazione, risoluzioni piccoli enigmi (nulla di che), ma soprattutto leggermente ostico in molti tratti. Le esternazioni di tipo bestemmiativo sono da ritenersi prevedibili e tuonanti.

Altre console con piccole perle? Qualcuno dice Dreamcast e Gamecube?

ANNIVERARIO PS2, gustiamoci una bella gallery di una delle più importanti collezioni videoludiche: QUI

 

*PSX: è anche un nome di un altro prodotto Sony, uscito dopo la Playstation One… però il nome PSX è stato dato dopo l’uscita della console Playstation quindi… Beh, fottesega.

3 thoughts on “5 Giochi da recuperare per Playstation

  1. In MT, nella pista contenuta nella Demo One, c’era un punto (o forse più d’uno) in cui ci si poteva inerpicare sulle rocce e uscire dall’anello del circuito. Si scopriva un mondo completamente nuovo, ci giocavo praticamente solo per quello: si poteva correre garruli sul mare fino al confine del mondo (diventava tutto nero), o seguire le strade alla ricerca dei fantasmi delle altre auto. Che ricordi.
    Anche DH giocone, avanti per i suoi tempi. Con chicche demenziali tipo la vanity board con le vittime dei terroristi (di cui una eternamente in fiamme).

    • Ahaha, pensavo di essere stato l’unico a trovare il bug!
      Sì ricordo perfettamente la demo.. .Fuori dalle colline/montagne c’era una pianura desertica che confinava con il mare che era solo una texture, non si sprofondava e c’era una zona dove erano posizionate tutti gli altri modelli in fila delle auto (senza alcuna collisione), forse da usare per qualche screenshot. Avevo cercato punti scavalcabili anche verso l’interno della pista (anello interno) e se non mi sbaglio ci ero riuscito e si entrava in una pianura piatta da cui non si faceva ritorno. Mi toccherà riprendere in mano la demo.
      Con DH passai un inverno strepitoso. Ovviamente anche quello era nella Demo One con il livello FPS dell’areoporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *