Usare Tinder in altre località gratis

Tinder-cambiare-posizione-location-hack-trick

Tinder è un’applicazione mooolto limitata per vedere, e magari contattare, le laide (dal punto di vista prettamente maschile) che bazzicano nei vostri dintorni entro 200 km circa. Però magari uno vorrebbe anche vedere chi c’è oltre quel range o in altre città vicine, o perché no, se in Nevada c’è qualche allupata.

Per cambiare location su Tinder bisogna pagare, ma siccome Android è furbo e gli sviluppatori ancora di più, basterà seguire questa semplice guida per far sì di risultare a delle coordinate gps diverse da quelle originali vostre.

Molto utile anche per altri programmi… 😉

  • Scaricare l’app https://play.google.com/store/apps/details?id=com.incorporateapps.fakegps.fre
  • Andare su Settings/Opzioni sviluppatore/Attivare posizioni fittizie
  • Avviare la geolocalizzazione
  • Avviare l’applicazione prima scaricata e decidere una posizione doppiotappando sulla mappa
  • Premere il pulsante ▶
  • Avviare Tinder e decidere il raggio di ricerca considerando che il punto zero è la posizione che avete deciso sopra

Buona ricerca a tutti

Cercare su Tinder

 

5 pensieri su “Usare Tinder in altre località gratis

    • Ciao, ho provato ora con l’ultima versione di Tinder e funziona.
      Avvia il fakegps, doppiotappa su una località a caso (io per prova ho fatto Roma, quante universitariee uuuh) e poi vai su tinder.
      PS: ogni tanto ti dice Fakegps engaged o meno, quando si “attiva” ti dice “Engaged”, ma fa tutto lui senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *